GIORNATA NAZIONALE DELLA SALUTE DELLA DONNA GIORNATA NAZIONALE DELLA SALUTE DELLA DONNA

ORARIO 10.45-11.30 - SECONDA SESSIONE
ETA’ ADULTA (21-50 ANNI): LA PREVENZIONE NELLA FASE DELLE SCELTE DI VITA

ANCHE IN QUESTA FASE DELLA VITA RESTANO FONDAMENTALI I CORRETTI STILI DI VITA E LA PREVENZIONE DELLE DIPENDENZE, COME PURE LA DIAGNOSI E IL TRATTAMENTO DELLE PATOLOGIE FEMMINILI QUALI AD ES. L’ENDOMETRIOSI CHE IMPATTANO SULLA QUALITÀ DELLA VITA DI MOLTE DONNE, MA ANCHE GLI SCREENING ONCOLOGICI E LE NUOVE TECNICHE PREVISTE PER QUESTI. L’ETÀ ADULTA È UNA IMPORTANTE FASE DI SCELTE: PARLEREMO DELLA SALUTE DELLA DONNA NEI LUOGHI DI LAVORO, MA ANCHE DELLA MATERNITÀ E DELLE NOVITÀ PREVISTE NEI LEA PER IL PERCORSO NASCITA.

CLICCARE SUI TEMI PER VISUALIZZARE I RELATORI

Prof. Attilio Parisi
Università degli Studi di Roma “Foro Italico”
Federazione Medico Sportiva Italiana

Prof. Paolo Sbraccia
Università Tor Vergata Roma
Società Italiana Obesità

Dott. Claudio Leonardi
Società Italiana Patologie da Dipendenza

Dott. Onofrio Casciani
Servizio Dipendenze Asl Roma1

Prof. Felice Petraglia
Azienda Ospedaliera – Universitaria Careggi – Firenze – Ordinario di Ostetricia e Ginecologia

Prof.ssa Giovanna Spatari
Università di Messina – Medicina del Lavoro
Società Italiana di Medicina del lavoro

Dott.ssa Rossana Ugenti
Direttore Generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale – Ministero della Salute –  Presidente Comitato Unico di Garanzia

Maria Vicario
Presidente Federazione Nazionale Collegi Ostetriche

Prof. Riccardo Masetti
Policlinico Universitario Agostino Gemelli – Roma Direttore del Centro Integrato di Senologia

Michela Vuga
Direttore Ok Salute e Benessere e AGR