GIORNATA NAZIONALE DELLA SALUTE DELLA DONNA GIORNATA NAZIONALE DELLA SALUTE DELLA DONNA

Sessualità, fertilità e salute materna

La nostra è una società in evoluzione, con profonde modifiche dei valori di riferimento culturali ed etici e cambiamenti sostanziali negli stili di vita. Le donne vivono da protagoniste i tempi attuali, con una diversa consapevolezza e determinazione nei confronti di aspetti quali la sessualità e la maternità. A fronte di questo approccio sociale e culturale, vi sono dati riferiti alla salute delle donne che impongono una riflessione:

un più aperto approccio alla sessualità deve tener conto del rischio di trasmissione di malattie anche gravi, che si manifesta in maniera preoccupante soprattutto in alcune fasce giovanili della popolazione;

la fecondità della popolazione diminuisce (è ora di 1,37 figli), il tasso di natalità anche (8,9 per mille abitanti nel 2012);

le donne in Italia partoriscono in età sempre più avanzata (la terza età media per il parto, in Europa), con maggiori rischi per la propria salute e per quella dei nascituri.

Un impegno della società per una generazione più informata e che metta in atto comportamenti più salutari è un modo per migliorare in generale la salute della società di oggi e di domani.

Eleonora PORCU – Univ. BOLOGNA

Serena BATTILOMO – MdS

Francesca Romana MARTA, Save the Children

Emanuela Lulli, Rapp.te – “Scienza e Vita”

Nadia Urli, Rapp.te – Assoc. Scient. ANDRIA

Angela SPINELLI – ISS

Renata Bortolus

Vincenzina BRUNI – Soc Ital. Contraccezione

Anna Teresa Palamara

Anna Rosa RACCA – Federfarma

Elisabetta CANITANO – “Vita di Donna”

Paolo Scollo “Presidente SIGO”

Emanuela Ambrosino SKYTG24